ISOLA DI LAVEZZI


perla delle bocche

Inconfondibile e irripetibile lo scenario dell’isola di Lavezzi. Parco marino francese da più di trent’anni, l’isola appare come una cattedrale di rocce scolpite, che disegnano, oltre a mille anfratti anche due immense baie, l’una opposta all’altra, coi fondali di sabbia, protette da quinte di scogli tondeggianti, aperte solo il necessario perché vi si possa entrare a dare fondo. Cala di Giunco è riconoscibile per il piccolo cimitero di granito e calce bianca costruito sulla spiaggia, memoria del naufragio della corvetta Sémillante. Dal centro della baia, il paesaggio del granito circostante è selvaggio e lunare; il mare, disseminato di scogli che affiorano da trasparenze indimenticabili, a un'ora e mezza dalla Costa Smeralda.
INDIRIZZO

07028 Santa Teresa Gallura


ORARI
Tutti i giorni

Condividi