Capo Testa


Considerato uno dei luoghi più belli della Sardegna, Capo Testa è una piccola penisola a 5 chilometri da Santa Teresa, affacciata sulle Bocche di Bonifacio e collegata alla terra da uno stretto istmo sabbioso, dove si trovano le spiagge Rena di Ponente e Rena di Levante. Utilizzato dai Romani sia per la posizione strategica, sia per approvvigionarsi del granito, Capo Testa è oggi un sito di interesse comunitario (S.I.C.), inserito nel sistema di aree dedicate alla conservazione delle biodiversità, appartenenti alla “Rete ecologica Natura 2000”. Non si può non fare una visita alle rocce levigate del promontorio e una passeggiata fino alla Valle della Luna, nelle cui caverne naturali vivono gli ultimi hippie e sulle cui rocce si sfidano i più bravi free climbers e boulderer del mondo. Un faro - il più importante per la navigazione nella zona nord della Sardegna, attivo dal 1845 - domina il promontorio, ben visibile dalla Corsica e dall’arcipelago della Maddalena.
INDIRIZZO

Santa Teresa Gallura

Condividi