Palau


Varia e accogliente

Varia e accogliente
Rimasta a lungo disabitata dopo l’epoca nuragica, la zona di Palau rientra nella Storia con la cacciata di Napoleone dall’isola di Santo Stefano nel 1793, la permanenza della flotta dell’Ammiraglio Nelson tra il 1803 e il 1805 nella Rada di Mezzo Schifo e, a partire dal 1887, il rafforzamento del sistema difensivo delle batterie di Monte Altura e di Capo d’Orso.
La prima casa di Palau è del 1875. Nota come “Palazzo Fresi” è il simbolo del paese: è sede dell’Ufficio Turismo e della Biblioteca comunale. Il paese vero e proprio nacque all’inizio del 1900, in seguito alla costruzione del ponte sul fiume Liscia nel 1880 e della strada Sassari-Tempio-Palau nel 1908,e poi della ferrovia nel 1932. Il paese si è sviluppato intorno al porto, da cui partivano i mezzi per La Maddalena.
INDIRIZZO

Palau

Condividi